Cosa sono i social media

Lifting Reputation > Il nostro blog > Senza categoria > Cosa sono i social media
Posted by: Lifting Reputation
Category: Senza categoria
Cosa sono i social media

Un termine che sentiamo spesso e lo usiamo da qualche anno, ma sapreste dire esattamente cosa sono i social media? Lifting Reputation vi dà la sua definizione.

Cosa sono i Social Media?

Con questo termine s’intendono tutte le piattaforme web che consentono agli utenti di creare e condividere contenuti. I contenuti possono essere testi, video, link, foto, file musicali, eccetera. Con social media si intende quindi, principalmente, il cosiddetto mondo “2.0”, quindi il web.

Sono social media i vari social network (Facebook, Twitter, Instagram, LinkedIn, eccetera) ma anche blog e forum possono rientrare in questa definizione. Perfino piattaforme come il gioco online “World of Warcraft” o il progetto “Wikipedia” possono essere considerati social network perché, di fatto, c’è un aggregato di utenti che condividono determinati contenuti.

Fondamentalmente, la definizione di “social media” e “social network” oggi sono ormai in sovrapposizione e si equivalgono.

Social media: a cosa servono?

I social media 2.0 servono, essenzialmente, per comunicare e condividere. Per entrare in contatto, insomma, creare reti di amicizie o lavorative oppure per recuperare le vecchie conoscenze. I social media hanno permesso al singolo di avere un’ampia platea che prima non avrebbe mai avuto, ha permesso alle persone di conoscere nozioni ignote e condividerne altre, sconosciute in altre parti del mondo.

Questa ha prodotti anche un lato negativo della questione; col tempo, in molti hanno intuito la potenza della rete e hanno immesso online dei contenuti manipolatori della realtà, spesso completamente inventati, con l’intento di far guadagnare consenso ad una determinata area politica oppure per denigrare qualcosa in cui non si crede.

Controllare la fonte di ciò che si legge, incrociare dati e risorse, specie quando si tratta di argomenti importanti, come la salute o la politica, oggi è diventato indispensabile. Non tutto quello che gira sui social media e social network, anche condiviso da persone che riteniamo affidabili, sono cose reali e veritiere: le fake news sono ormai un’emergenza sociale non più ignorabile.

Social media: i media classici

I social media 2.0, i cosiddetti social network, hanno cambiato completamente la fruizione delle notizie; basti pensare che un tempo l’informazione era decisamente verticale: i giornali o i tg diffondevano le notizie che poi arrivavano al lettore/spettatore.

Oggi l’utente che fruisce delle news ha la possibilità di interloquire immediatamente con la testata giornalistica, può commentare non solo la notizia in sé ma anche criticare come la notizia è stata scritta, elaborata, diffusa. Questo cambiamento epocale è stato accettato molto lentamente in Italia, le redazioni si stanno organizzando solo ora con figure dedicate al filtro con l’utente.

Inoltre, le stesse testate, spinte dalla smania di arrivare primi su una notizia, spesso hanno diffuso delle news poi rivelatesi false o manipolate, ledendo profondamente la tradizionale reputazione di cui godevano. Possiamo dire che l’orizzontalità di cui gode oggi l’informazione ha prodotto una rivoluzione ancora non classificabile.

Social media: elenco social network

Per meglio comprendere cosa stiamo usando e come, è bene sapere esattamente quali piattaforme vengono considerate social network. Sono state individuate ben 14 categorie di social media, ogni categoria ha la sua peculiare area di riferimento. Noi abbiamo deciso di raggruppare quelle simili, anche per rendere più chiaro il discorso.

Servizio di rete sociale, professionale e condivisione di foto e/o video:

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Youtube
  • LinkedIn
  • MySpace

Servizio microblogging (ovvero la condivisione costante di brevi contenuti fotografici, testuali o video)

  • Twitter
  • Tumblr
  • FriendFeed
  • Yahoo!Meme

Piattaforme Blog

  • WordPress
  • Blogger
  • AlterVista
  • Tumblr
  • Medium

Social network & reputazione online

I social network sono stati, purtroppo, un’arma a doppio taglio per molti brand e molti cittadini privati. Abbiamo iniziato a condividere contenuti privati, dalle foto ai pensieri più intimi, quando non avevamo ancora chiare la portata del bacino di utenza e le eventuali conseguenze. Oggi è possibile che, digitando il nostro nome, venga fuori un video in cui facciamo delle sciocchezze con gli amici più di 10 anni fa oppure foto in cui siamo in situazioni imbarazzanti.

Questi contenuti, essendo ancora correlati al nostro nome, rischiano di compromettere pesantemente la vita personale e lavorativa, perché tutti le aziende cercano su Google il nome del candidato alla posizione aperta in sede e a volte anche una nuova fiamma si spinge a digitare il nostro nome su un motore di ricerca.

Una web reputation negativa, quindi, comporta parecchi problemi che possono trascinarsi per anni. Stesso discorso per un brand o un’azienda; se avete lasciato la gestione dei vostro social media a degli improvvisati e non a dei social media manager professionisti, è possibile che siate incappati in incidenti e gaffe diventate poi virali. A volte l’errore è tanto grave da spingere l’utenza a boicottare il marchio, con danni non solo d’immagine ma anche economici.

La reputazione sul web, quindi, non è un pensiero secondario ma un argomento che qualunque azienda dovrebbe affrontare in maniera professionale fin dalla sua fondazione, lasciando gestire la comunicazione a dei professionisti comprovati. Quando, però, la frittata è fatta, è necessario intervenire immediatamente per evitare di propagare ulteriormente i contenuti negativi.

Lifting Reputation si occupa sia di creare una reputazione online positiva per aziende e privati che si affacciano oggi ai social media che ripulire una web reputation compromessa. Attraverso un costante uso di contenuti seo positivi e il monitoraggio di determinati parametri, siamo in grado di cancellare le ricerche negative legate al tuo nome o a quello della tua azienda.

Con la massima discrezione, creiamo strategie ad hoc per ogni cliente, perché ogni situazione è a sé. Lifting Reputation si occupa di medici, politici, avvocati, agenti di commercio e immobiliari, ma anche di personaggi pubblici, celebrità, aziende di ogni settore; il nostro scopo è quello di restaurare un mood positivo legato ai nomi, per permettere al singolo o all’azienda di riprendere il suo percorso, interrotto da una gestione leggera di mezzi potentissimi e complicati come sono oggi i social media.

Contattaci senza impegno, il nostro staff risponderà a tutte le tue domande.

Author: Lifting Reputation